Durata: 05 ago 2019 - 18 ago 2019
Prezzo: 1700,00
Contattaci

DAL 5 AL 18 AGOSTO (14 GIORNI/13 NOTTI)

“CINQUE CAPITALI: VARSAVIA, VILNIUS, RIGA, TALLIN ED HELSINKI, LE TRE REPUBBLICHE BALTICHE: LITUANIA, LETTONIA E ESTONIA, IL MEGLIO DELLA POLONIA CENTRO SETTENTRIONALE DANZICA E STETTINO, UN COMODO AUTOBUS GRAN TURISMO CON OGNI TIPO DI CONFORT E UN ACCOMPAGNATORE D’ECCEZIONE IL MIX GIUSTO PER RENDERE QUESTO VIAGGIO UNA DELLE NOSTRE MITICHE SPEDIZIONI” 

“Itinerario studiato ed accompagnato da Alessandra Franceschi”

1° giorno – lun. 05/08 – Bra – Bayreuth (km 867)

Nelle prime ore del mattino ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in autopullman G.T. verso la Germania. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio, arrivo a Bayreuth, cittadina bavarese famosa in tutto il mondo per essere la città di Wagner. Visita del centro storico, con la Maximilianstrasse, la Spitalkirche e la bella fontana di Nettuno, il monumentale Neues Schloss , il castello nuovo, gli incantevoli palazzi cittadini e l’attrazione più ammirata della città, il Markgrafliches Opernhaus, patrimonio dell’UNESCO dal 2012 e considerato il più bel teatro barocco d’Europa. Al termine sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno – mar. 06/08 – Bayreuth – Wroclaw (Breslavia) – Poznan (km 667)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Breslavia con pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo visita della città, con il suo enorme centro storico costruito su 12 isole collegate da oltre 100 ponti sul fiume Oder. Vedremo la Piazza del Mercato, cuore della città medievale, con il Municipio, uno dei più belli della Polonia. Sono molte le Chiese che meritano una visita, tra cui la chiesa di Santa Maria Maddalena, la Cattedrale di S. Giovanni Battista e la Chiesa Ortodossa di S. Anna sull’isola di Sabbia. Infine, l’Università, che risulta essere il più grande complesso monumentale barocco con la Sala Leopoldina, in splendido stile barocco.  Al termine della visita, proseguimento del viaggio verso Poznan. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno mer. 07/08 – Poznan – Gniezno – Plock – Varsavia (km 340)

Dopo la prima colazione in hotel, breve visita della città di Poznan con la Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo e la Cappella d’Oro, in stile bizantino, il castello e la piazza del mercato vecchio (Stary Rynek), il cuore della città vecchia, sulla quale si affacciano palazzi dai colori vivaci e il municipio.  Al termine della visita, partenza per Varsavia lungo la cosiddetta strada romanica, nota anche come via dei Piast, la dinastia all’origine della nazione polacca. Visiteremo l’antica città di Gniezno, centro principale dello stato dei Piast e prima capitale della Polonia, nonché secondo centro spirituale della Polonia dopo Czestochowa, con la cattedrale dell’Assunta, detta la “madre delle chiese polacche”. In seguito, costeggiando la Vistola e il parco ecologico Gostynińsko-Włocławski Park Krajobrazowy, arriveremo a Plock, dove potremo ammirare la cattedrale di Nostra Signora di Masovia e i resti del castello. Proseguimento verso Varsavia. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 4° giorno –  gio. 08/08 – Varsavia

Dopo la prima colazione in hotel, visita guidata della città, situata sulle rive della Vistola e sorta intorno al suo castello. Nella Città Vecchia, iscritta nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco, si potranno ammirare la Piazza del Mercato che ospita al centro la statua in bronzo della “Sirenetta di Varsavia”, divenuta simbolo della città, il Castello Reale, originariamente residenza dei re polacchi ed in seguito sede del Parlamento, la Cattedrale gotica di San Giovanni, la Chiesa di Santa Croce che custodisce l’urna con il cuore di Fryderyk Chopin, il Palazzo della Cultura e della Scienza, il monumento al Milite Ignoto, dove avviene il cambio della guardia, e  quelli dedicati a  Copernico e a Chopin. Pranzo libero.  Al termine della visita, tempo libero a disposizione.

5° giorno ven. 09/08 – Varsavia – Vilnius (Km 471)

Prima colazione in hotel e partenza per Vilnius. Pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo, visita guidata della città, che sembra ricordare Roma in quanto sorge su sette colli ed è attraversata dal fiume Neris, nonché per lo stile barocco che ammireremo nelle sue innumerevoli chiese e nei suoi edifici. Visiteremo la Città Vecchia, tra le più estese e meglio conservate d’Europa, classificata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, che conta più di 1200 palazzi storici e 48 chiese. Tra queste, la Chiesa di Sant’Anna e la Cattedrale che ospita le catacombe in cui riposano molti personaggi illustri che hanno segnato la storia della Lituania. Passeggeremo lungo la Didzioji Gatte, una delle vie più antiche della città costeggiata da numerosi negozi di souvenir e botteghe artigiane.

Al termine della visita, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno sab. 10/08 – Vilnius – Trakai – Palazzo Rundale -Riga (km 357)

Prima colazione in hotel e partenza per Trakai per la visita del castello sul lago e di Karaimu gatve, con le sue case in legno colorato, abitate dai discendenti dei Caraiti, antichi custodi della fortezza.

Al termine della visita, partenza (pranzo libero lungo il percorso) per Rundale Pils, la Versailles lettone, residenza estiva del duca di Curlandia, sicuramente il più bel palazzo della Lettonia, in perfetto stile barocco, opera di Francesco Bartolomeo Rastrelli, l’architetto degli zar, anche fautore del Palazzo d’Inverno e della residenza di Caterina a San Pietroburgo. Partenza per Riga: sistemazione in hotel, cena e pernottamento

7° giorno dom. 11/08 – Riga – Jurmala– Riga (75 km)

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata di Riga, città ricca di storia, nel Medioevo un importante centro della Lega Anseatica. Passeggeremo nel suo centro storico medievale, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, tra le vecchie case in legno e gli edifici Art Nouveau tra i più interessanti d’Europa. Durante la visita si potranno ammirare il castello, la Chiesa luterana di San Pietro, la Grande e la Piccola Gilda e il Duomo, la più grande chiesa medievale del Baltico, con la sua guglia barocca che corona l’alta torre. Giungeremo alla Piazza del Municipio, dove si trovano uno dei simboli della città, la “Casa delle Teste Nere”, e “I tre fratelli”, tre edifici storici in pietra molto simili, ma costruiti in epoche diverse. Raggiungeremo il Monumento della Libertà, il simbolo dell’indipendenza molto significativo per gli abitanti di Riga, il Teatro Nazionale dell’Opera dalle forme neoclassiche e la grande Chiesa Ortodossa, con le sue scintillanti cupole dorate. Al termine della visita, tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio escursione a Jurmala, la più importante località balneare della Lettonia, rinomata per il suo centro di salute e le SPA. Ritorno in hotel per la cena ed il pernottamento.

8° giorno lun.12/08 – Riga – Tallinn (km 312)

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Tallinn. All’arrivo, pranzo libero e visita guidata della città, divenuta Patrimonio Unesco grazie alla Città Vecchia, la più antica e una delle meglio conservate del nord Europa. Visiteremo la città alta, con il Castello di Toompea, la Cattedrale russo-ortodossa, la Cattedrale luterana fondata nel 1233 e il Belvedere con la vista panoramica sulla Città Bassa, caratterizzata dalla splendida cinta muraria interrotta da 26 torri. Scenderemo quindi nella Città Bassa, dove troveremo la Piazza del Municipio, con edifici color pastello, la farmacia più antica d’Europa e il Municipio cittadino in stile gotico. Passeggeremo lungo il tratto più suggestivo delle antiche mura sopravvissute fino ad oggi e attraverso il Quartiere Latino con il Passaggio di Santa Caterina, dove si affacciano le botteghe artigiane e il Mercato della Lana . Vedremo “le tre sorelle”, i più famosi edifici di Tallinn, contrapposti ai “tre fratelli” di Riga, e la vicina Oleviste Kirke. Al termine della visita, tempo libero a disposizione. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° giorno mar.13/08 – Tallin – Helsinki – Tallin (con traghetto)

Dopo la prima colazione in hotel trasferimento al porto e imbarco per Helsinki, una delle città più moderne d’Europa. Vedremo la Cattedrale Luterana, chiesa monumentale sormontata da una grossa cupola verde e con i 12 apostoli sul tetto, la Cattedrale Uspenski, chiesa russo ortodossa dominata dalle cupole rosse e verdi a forma di cipolla sormontate da 22 carati in oro, l’esterno di Casa Sederholm, l’edificio in pietra più antico di Helsinki, risalente al 1757, oggi museo, il Parlamento Finlandese, opera monumentale dell’architetto J. S. Sirén.  Ammireremo gli esterni dell’Atheneum, il museo d’arte più importante della nazione, sede della più grande collezione di dipinti e sculture di tutto il Paese. Infine passeggeremo per le arterie gemelle conosciute come Esplanadi. Pranzo libero per poter degustare qualche specialità locale. Nel pomeriggio imbarco per il ritorno a Tallinn. Cena in traghetto e pernottamento in hotel.

 10° giorno mer. 14/08 – Tallin – Parnu – Kriziu kalnas (collina delle croci) – Kaunas (km587)

Prima colazione in hotel e partenza per Parnu, affacciata sull’omonimo golfo. E’ la più importante stazione di cure termali e di balneazione dell’Estonia. Sosteremo per una passeggiata lungo la via principale del centro, sulla quale si affacciano diverse case in legno e le chiese ortodosse. Dopo la sosta per il pranzo lungo il percorso, giungeremo a Siauliai per ammirare la Collina delle Croci, luogo simbolo del cattolicesimo lituano, completamente ricoperta da migliaia di croci commemorative. Al termine della visita proseguimento per Kaunas, la seconda città della Lituania, medievale e ricca di monumenti storici, tra cui il castello. Vedremo la piazza, cuore del centro storico su cui si affaccia il Municipio, chiamato il Cigno Bianco, la Casa Parkunas, uno dei più spettacolari esempi di architettura gotica della Lituania, la Chiesa di Vytautas, costruita in mattoni con una torre coronata da guglie, la Cattedrale dei S.S. Apostoli Pietro e Paolo, la più grande chiesa gotica della Lituania. Possibilità di una passeggiata sulla Vilniaus Gatve, la via pedonale più antica della città su cui si affacciano negozi d’artigianato e librerie, o sulla Laisves Aleja, lunga quasi 2 Km, completamente pedonale. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

 11° giorno gio. 15/08  – Kaunas – Danzica (km 495)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Danzica, città portuale sulle rive del Mar Baltico. Pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo, visita della città dalla storia millenaria, che fu una delle più importanti della Lega Anseatica, ricordata anche come il luogo simbolo dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale e sede dei cantieri navali dove iniziò l’avventura politica e sociale di Lech Walesa e di Solidarnosc. Passeggeremo nel centro storico, dove potremo ammirare le sue vie pedonali Dluga e Mariacka , la basilica di Santa Maria e la cattedrale Oliva, con il famoso organo in stile rococò.   Al termine della visita, sistemazione in hotel, cena e pernottamento

 12° giorno ven. 16/08 Danzica – Sopot – Stettino (km 360)

Dopo la prima colazione in albergo, partenza per la stazione balneare e termale di Sopot. Sosta per una breve passeggiata lungo il suo molo, il più lungo d’Europa. Partenza per Stettino, grande città portuale e commerciale, situata alla foce dell’Oder, in passato potente centro della Lega Anseatica e storica capitale della Pomerania Occidentale.  Pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo, passeggiata nel centro storico dominato dall’imponente residenza del Palazzo dei Duchi di Pomerania. Si ammireranno la Cattedrale gotica di San Giacomo e la monumentale porta di accesso al porto. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 13° giorno sab.17/08 Stettino – Lipsia – Bamberga (km 614)

Prima colazione in hotel e partenza per Lipsia. Visita del suo centro storico, quasi interamente pedonale, con la Marktplatz, la Piazza del Mercato sulla quale si affaccia l’Altes Rathaus, il Municipio Vecchio, capolavoro dell’Architettura rinascimentale della Germania. Meritano una visita la chiesa evangelica di San Nicola, punto di incontro per le “manifestazioni del lunedì”, che hanno portato alla fine del regime comunista nel 1989, e la chiesa di San Tommaso, edificio gotico iniziato già nel XII secolo e tempio della musica, che ospita uno dei cori di voci bianche più antichi e famosi d’Europa. Infine, il Neues Rathaus, il Municipio Nuovo. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento per Bamberga, patrimonio dell’Umanità, costituita dal complesso di edifici storici più esteso e meglio conservato d’ Europa, che conta circa 2.400 case tutelate come monumenti e giardini plurisecolari. Ornamenti spettacolari, preziosi decori e dettagli curati nei minimi particolari adornano le incantevoli facciate del centro storico. Cena in una birreria tipica del luogo.  Al termine, sistemazione in hotel per il pernottamento.

 14° giorno dom.18/08  Bamberga – Lindau – Bra (km 892)

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Lindau, antica città che sorge su una piccola isola del lago di Costanza. Visita passeggiando lungo la Maximilianstraße, la strada principale, che attraversa tutta l’isola in uno splendido susseguirsi di case a graticcio e palazzi antichi – in particolare il vecchio municipio, costruito in epoca gotica e rimaneggiato poi in stile rinascimentale. Da non perdere la Marktplatz (Piazza del mercato), il centro della città con le due chiese più importanti: una cattolica, la Cattedrale “Unserer Lieben Frau” (Nostra Amata Signora) e una protestante, la Chiesa di Santo Stefano, entrambe degne di essere visitate per gli interni in stile roccocò e barocco. Infine, il porto con i suoi due fari, il Mangturm, quello vecchio, in uso tra il 1180 e il 1300 e quello nuovo, eretto nel 1856 alla fine del molo che delimita l’entrata nel porto. Di fronte a quest’ultimo, la statua, alta 6 metri, del Leone bavarese simbolo della potenza della Baviera.  Pranzo libero. Nel primo pomeriggio, partenza per il viaggio di ritorno. Soste lungo il percorso. Arrivo previsto in serata.

Quota di partecipazione individuale ………………€ 1700,00

Supplemento camera singola € 395,00

(minimo 20 partecipanti)

La quota comprende: viaggio in autobus granturismo dotato di Wc, prese Usb e Wifi – Pernottamento in hotel 3/4 stelle – trattamento di mezza pensione – Visite guidate: Riga, Tallin, Vilnius, Varsavia, Helsinki, accompagnatore per tutta la durata del viaggio, escursione a Helsinki in traghetto, cena a buffet in traghetto, assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende – le bevande ai pasti – Eventuali tasse di soggiorno se prevista da pagare in hotel – Extra in genere – Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”. – Assicurazione annullamento € 102 p.p.

 

 

 

N.B. L’itinerario potrebbe subire delle variazioni rimanendo invariato nel contenuto