Durata: 21 lug 2020 - 28 lug 2020
Prezzo: 1290,00
Acquista ora

… “E’ possibile innamorarsi a prima vista di un luogo come di una persona”… diceva Alec Waugh, famoso romanziere britannico, autore del libro “Il telaio della gioventù”.

Ecco un Tour che vi farà innamorare della Scozia, una terra selvaggia, affascinante e misteriosa.

Glasgow e Edimburgo, pur essendo così diverse e contrastanti fra loro, vi conquisteranno con la loro vivacità culturale. Farete un salto nel tempo visitando alcuni dei castelli più suggestivi della Scozia, rivivrete le gesta dei più grandi condottieri scozzesi, conoscerete le vicende private delle famiglie più importanti e vi lascerete avvolgere dal profumo di legno e whisky dei pub scozzesi sulle note della musica gaelica.

Se amate la Natura e l’archeologia, questo è il Tour che fa per voi: un viaggio “on the road” lontano dal turismo di massa, in cui potrete godere del silenzio degli angoli più remoti. È l’occasione per fare un viaggio nelle Orcadi e scoprire siti archeologici sconosciuti, immersi in contesti ambientali spettacolari.

Senza dimenticare che avrete la possibilità di entrare in contatto con il carattere scozzese, apparentemente burbero, fiero e orgoglioso della propria storia ma decisamente conviviale dopo qualche birra o whisky.

Non lasciatevi intimorire dalla pioggia o dal vento e ricordatevi: “la pioggia di oggi è il whisky di domani!!!” … “Buon viaggio!!!”

OPERATIVI VOLO:

21/07 09:35 MXP – 11:10 EDI

28/07 20:20 EDI – 23:55 MXP

1° GIORNO: LOCALITA’ DI PARTENZA-GLAMIS-ABERDEEN

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto per svolgere le operazioni di imbarco e decollo alle h. 09,35 con arrivo ad Edimburgo alle h. 11,10. Partenza con il bus locale per il Perthshire e visita del CASTELLO DI GLAMIS, dimora della famiglia Bowen-Lyons dal lontano quattordicesimo secolo. Qui la Regina Elisabetta, madre dell’attuale Regina Elisabetta II, trascorse la sua prima infanzia. Il castello è famoso anche per le sue leggende e per essere infestato da numerosi fantasmi. Pranzo libero. Nel pomeriggio sosta fotografica al CASTELLO DI DUNNOTAR, non lontano dal piccolo paese di pescatori di Stonehaven, arroccato su un promontorio roccioso. Scenario del film Macbeth di Zeffirelli, abitato fin dall’antichità dai Pitti, conquistato da William Wallace nel 1297, affascina per le sue imponenti rovine. Proseguimento per la città portuale di Aberdeen, terza città della Scozia, conosciuta come “città del granito” per il colore dei suoi edifici. Sistemazione nei dintorni in hotel, cena e pernottamento.

2°GIORNO: ABERDEEN-ELGIN-CAWDOR CASTLE-INVERNESS

Dopo la prima colazione partenza per Elgin, capoluogo della contea del Moray. Visita alla famosa Cattedrale, definita in passato la “Lanterna del Nord”, costruita ai primi del XIII secolo e caduta in rovina dopo la Riforma. A seguire sosta in distilleria per scoprire i segreti della produzione del whisky. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del CASTELLO DI CAWDOR, legato al personaggio letterario del Macbeth di Shakespeare e situato non molto distante da Inverness. Il Castello, risalente alla fine del quattordicesimo secolo, fu costruito come fortezza privata di Thanes Cawdor e conserva ancora la torre medievale realizzata intorno al leggendario albero di agrifoglio. Le camere da letto sono abbellite con preziosi arazzi. Da non perdere la vecchia cucina del XIX secolo arricchita di antichi utensili da cucina. Al termine della visita trasferimento in hotel nei dintorni di Inverness, vivace centro turistico e di riferimento per le Highlands.

3°GIORNO: INVERNESS-ULLAPOOL-DURNESS-SMOO CAVES-THURSO

Dopo la prima colazione partenza per ULLAPOOL percorrendo una parte della famosa NORTH COAST 500, la versione scozzese della “Route 66”. Siamo nel selvaggio Nord-Ovest delle Highlands scozzesi, dove i paesaggi si spogliano gradualmente di ogni dolcezza per mostrare un aspetto sempre più aspro e desolato. I centri abitati si fanno sempre più radi e tutto è ricoperto da erica e torba. ULLAPOOL appare come una località di frontiera a cui si approda dopo tanto viaggiare dove tanti piccoli cottage bianchi sono allineati lungo il mare e hanno i muri intrisi di salsedine. Pranzo libero. Proseguimento per DURNESS-SMOO CAVE, la più grande grotta costiera del Regno Unito con un’altezza di 15 m ed una larghezza di 40. Una credenza popolare racconta che l’ingresso alla caverna sia la porta per accedere al mondo fatato. La caverna racconta la complessa geologia del GEOPARK HIGHLAND NORTH WEST di cui fa parte. Al termine dell’esplorazione partenza verso THURSO sempre percorrendo la famosa strada panoramica. La piccola città dell’estremo Nord è una meta molto amata dai surfisti, che sfidano la potenza delle onde del mare. A Thurso sembra di entrare in un mondo a parte, in cui la tranquillità è la padrona di casa. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4°GIORNO: ORCADI

Dopo la prima colazione partenza per il porto di John O’ Groats, la località più a nord di tutta la Gran Bretagna in contrapposizione al Land’s End in Cornovaglia e imbarco sul traghetto per le ORCADI. Questo arcipelago è composto da 70 isole di cui solo 20 sono abitate. Situate a circa 20 km dalla punta settentrionale della Scozia e molto vicine alla Scandinavia, appaiono principalmente pianeggianti e coperte da prati verde, ricche di insenature con alte scogliere affacciate su acque blu cobalto. La nostra escursione prevede la visita dei maggiori punti di interesse del MAINLAND, ovvero l’isola principale dell’arcipelago, in cui si trova anche il capoluogo Kirkwall. Pranzo libero. Per gli amanti dell’archeologia non si può perdere il sito di SKARA BRAE, il più grande insediamento neolitico in pietra composto da dieci case che vennero abitate dal 3000 al 2000 a.c. Gli amanti della storia, invece, apprezzeranno la Cattedrale di San Magnus e Italian Chapel, una piccola cappella costruita da dei prigionieri italiani che vissero qui alcuni anni durante la seconda guerra mondiale. Al termine dell’escursione rientro in hotel a Thurso per cena e pernottamento.

5°GIORNO: THURSO-DUNROBIN CASTLE-LOCHNESS-URQUHART CASTLE- INVERNESS

Dopo la prima colazione partenza per il CASTELLO DI DUNROBIN nei pressi del paese di Golspie. Il castello sembra essere uscito dalle fiabe. Ha un aspetto piuttosto imponente con le sue torri arrotondate che manifestano l’influenza dei “chateaux” francesi. Affacciato sul mare, è composto da 189 stanze e da un magnifico giardino all’italiana dove due volte al giorno si svolge uno spettacolo di falconeria. Tutti gli ambienti sono arredati con mobili in stile vittoriano. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per il celebre lago di LOCHNESS. Sicuramente il lago deve principalmente la sua fama al mostro soprannominato Nessie che abiterebbe, secondo la leggenda, le sue profondità. In realtà questo è un magnifico lago con un fascino tutto suo, impreziosito dalle rovine del CASTELLO DI URQUHART che sorgono proprio sulle sue sponde. Visita a queste rovine che risalgono al XIII e XIV secolo che però racchiudono un nucleo originario molto più antico. Il Castello fu fatto esplodere durante le Rivolte Giacobite. Al termine della visita sistemazione in hotel nei dintorni di Inverness, cena e pernottamento.

6°GIORNO: INVERNESS-FORT AUGUSTUS-FORT WILLIAM-GLEN COE-GLASGOW

Dopo la prima colazione partenza per Fort Augustus, un paesino davvero particolare, la cui attrazione è una delle imponenti chiuse del Canale di Caledonia, opera ingegneristica-idraulica costruita con l’intento di collegare la costa orientale della Scozia, bagnata dal Mar del Nord, con la costa occidentale bagnata dall’Oceano Atlantico. A Fort Augustus si trova un piccolo museo che racconta le vicende della costruzione del canale. Proseguimento per Fort William, piccola e tranquilla località turistica, punto di riferimento per fare trekking sulla montagna più alta di tutto il Regno Unito, ovvero il Ben Nives. Pranzo libero. Proseguimento nel pomeriggio per la vallata di Glen Coe, di grande impatto scenografico. È una vallata punteggiata da laghi e torrenti con montagne imponenti. Dal punto di vista storico è anche uno dei luoghi più tragici della Scozia: qui nel 1692 avvenne il massacro del clan dei MacDonald. Arrivo nel tardo pomeriggio a Glasgow. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7°GIORNO: GLASGOW-EDIMBURGO

Dopo la prima colazione partenza per la visita di GLASGOW, città portuale situata sul fiume Clyde, nelle Lowlands scozzesi occidentali. La città è famosa per l’architettura vittoriana e art nouveau. Da non perdere l’edificio dell’Università, dove sono passati personaggi importantissimi come ad esempio Adam Smith. La struttura è anche stata fonte di ispirazione per la scrittrice J.K.Rowling. Il Kelvingrove Museum è un altro luogo da non perdere: qui si trova il famoso Cristo di San Giovanni della Croce di Dalì. La Cattedrale di San Mungo è un meraviglioso esempio di arte gotica. Il Centro Scientifico di Glasgow consente di comprendere come la città si stia affacciando al futuro. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Edimburgo per iniziare la visita della città con un giro panoramico orientativo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8°GIORNO: EDIMBURGO – LOCALITA’ DI PARTENZA

Dopo la prima colazione partenza per la visita della capitale della Scozia. Edimburgo ha un centro storico medievale dominato dal Castello di Edimburgo e un elegante quartiere georgiano detto New Town. Visita al Castello, sede dei gioielli della Corona di Scozia e della Pietra del Destino. Passeggiata sul Royal Mile, strada principale del centro lunga appunto un miglio, per visitare la Cattedrale di St. Giles e vedere dall’esterno il nuovo edificio del Parlamento. Alla fine della di questa strada c’è il Palazzo di Holyroodhouse, la residenza ufficiale in Scozia della regina Elisabetta, dove visse anche Maria Stuarda (Se ne consiglia la visita nel tempo libero). Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo libero per visite individuali o shopping. Al termine trasferimento in aeroporto per svolgere le operazioni di imbarco e decollo alle h. 20,20. Arrivo a Milano alle ore 23,55.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA: 1290,00 €

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: 290,00 €

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo aerei A/R con bagaglio 56x45x25 dal peso illimitato
  • Bus in loco per effettuare il tour
  • Sistemazione in hotel ***/**** come da programma: 1 notte Aberdeen o dintorni + 2 notti Inverness o dintorni (2° + 5° notte) + 2 notti Thurso o dintorni + 1 notte Glasgow o dintorni + 1 notte Edimburgo o dintorni
  • Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo alla colazione dell’ottavo giorno
  • Pasti curati 3 portate (o a buffet) con acqua in caraffa e pane ai tavoli
  • Visita in distilleria
  • Accompagnatore/guida agenzia per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico/bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Mance ed extra in genere
  • City tax (se richieste da pagare in loco)
  • Bagaglio da stiva (quotazione su richiesta)
  • Tutti gli ingressi (Da pagare in loco)
  • Assicurazione annullamento € 70,00 a persona in camera doppia – € 85,00 in camera singola
  • Tutto ciò non indicato alla voce “la quota comprende”